Procedimenti: Edilizia Privata ed Urbanistica


  • Richiesta di Autorizzazione Paesaggistica
    Termini di conclusione: PROCEDURA ORDINARIA Ricevuta l'istanza, effettuati gli accertamenti circa la conformità dell'intervento proposto richiedendo le eventuali integrazioni, entro 40 giorni dalla ricezione, sentito il parere della Commissione del Paesaggio Comunale, si trasmette per l'espressione del parere di competenza, alla Soprintendenza competente la documentazione presentata, accompagnata da relazione tecnica illustrativa, proposta di provvedimento, verbale del parere della Commissione del Paesaggio. Il Soprintendente entro 45 giorni dalla ricezione degli atti rende il parere; oppure decorsi i 45 giorni senza parere, il Comune trascorsi 60 giorni dalla ricezione degli atti da parte del Soprintendente, provvede sulla domanda ed emette il provvedimento finale di autorizzazione paesaggistica, trasmettendone copia alla Soprintendenza stessa ed alla Regione Lombardia.


Pagina 1 di 1